Turturro: “Il mio Jesus è tornato. Anche per lui il sesso è metafora della vita”

Nelle sale da giovedì e in preapertura alla Festa di Roma ‘Jesus rolls – Quintana è tornato’, il film con cui John Turturro fa rivivere il suo personaggio più amato.

Trent’anni dopo il suo debutto teatrale e vent’anni dopo che i fratelli Coen lo avessero battezzato al cinema con ‘Il grande Lebowski’, il giocatore di bowling con la passione per il viola e il tocco magico è di nuovo sul grande schermo. Una commedia on the road che vede Jesus ricreare una sorta di famiglia alternativa con il “fratello” Peter (Bobby Cannavale) e con la parrucchiera Marie (Audrey Tatou). Nonostante i due protagonisti siano uomini è, per ammissione dello stesso regista, “un film molto femminista”. Nel cast altri attori feticcio di Turturro: Susan Sarandon e Christopher Walken.

FONTE: La Repubblica

Posted in: Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...