Clima, tutti parlano del caldo ma nessuno fa nulla. Mi permetto un suggerimento

Ora che la seconda grande onda di calore– forse la più lunga, forse la peggiore –

dell’estate 2019 avvolge le nostre vite meschine piegando le nostre energie vitali a un ritmo immoto, il

caldo s’impone come centro del discorso: tutti i vari media contribuiscono ad alimentare una sorta di ancor più soffocante blabla, infiorettando d’aggettivi e di denominazioni altisonanti i continui aggiornamenti meteorologici, gli elenchi di consigli sanitari e “luogo-comunisti” di prevenzione, le mille divagazioni sulle varie conseguenze.
Un suggerimento controcorrente ci permettiamo di darlo anche noi: recuperate l’agile volume di Roberto Casati La lezione del freddo, uscito per Einaudi nell’autunno di quasi due anni fa, e immergetevi in questa insolita narrazione di un lungo soggiorno in una casa nei boschi del New Hampshire. E’ una sorta di diario familiare e filosofico, particolarissimo perché scritto da uno studioso di scienze cognitive conosciuto per le sue ricerche sull’ombra e sulle ombre (e, in materia, alle elucubrazioni in salsa junghiana preferisce magari l’analisi d’interminabili sedute fotografiche in timelapse del giro del sole in un bosco di betulle). Casati dichiara subito che lui e la sua famiglia sono rimasti così segnati dall’esperienza di poter vivere qualche mese in un mondo ancora dominato dal freddo, che hanno poi sempre voluto portarsi dietro, nelle successive tappe di vita, qualche palla di neve del New Hampshire da tenere in freezer.

FONTE: Il Fatto Quotidiano

Posted in: Cronaca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...