Scoppia una fognatura, il mare di Posillipo diventa marrone fino a Pozzuoli

Il collettore si rompe perché otturato: fanghi e melma da Posillipo fino a Pozzuoli. Qualcuno gira un video e sembra la scena di un disastro dopo una pioggia violenta durata ore. Invece no.

Ha piovuto solo per alcuni minuti. Gli effetti però sono devastanti. Lo specchio di mare all’altezza di Villa Martinelli, davanti a “Bagni Elena” e “Caffè del mare” diventa scuro in pochi istanti, la grande chiazza in breve raggiunge Bagnoli. Scatta l’allarme sotto gli occhi dei bagnanti. I titolari degli stabilimenti diffondono il video rilanciato dal consigliere regionale Francesco Borrelli e chiedono l’intervento delle forze dell’ordine. La responsabilità di correre ai ripari è dell’Abc, azienda Acqua bene comune. È stato il ‘troppo pieno’ nel collettore basso di Posillipo. Collettore probabilmente intasato per la mancata pulizia e che si è otturato dopo dieci minuti di pioggia.

FONTE: La Repubblica

Posted in: Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...