Usa 2020, Biden stacca i candidati Dem e persino Trump: atteso a Filadelfia

Oggi lancia la sua campagna elettorale con un gran comizio in Pennsylvania. Avanti nei sondaggi con il 29,1%, oltre il doppio rispetto a Sanders. E secondo Fox supera il presidente in carica


WASHINGTON. A otto mesi dall’inizio delle primarie democratiche per la corsa per la Casa Bianca del 2020, Joe Biden lancia la sua campagna elettorale organizzando un gran comizio in Pennsylvania e vola nei sondaggi. Da quando è sceso in campo con un messaggio di sfida verso Donald Trump, lo scorso 25 aprile, l’ex braccio destro di Barack Obama ha ampiamente esteso il suo stacco rispetto alla ventina di altri candidati democratici.

Secondo l’ultima rilevazione del sito specializzatoRealClearPolitics, che aggrega l’esito di diversi sondaggi, l’ex vicepresidente statunitense è in netto vantaggio sugli altri 22 candidati Dem per la nomination: domina sugli avversari delle primarie democratiche con il 39,1%, oltre il doppio rispetto al 16,1% del suo rivale più vicino, il senatore Bernie Sanders. Secondo il sondaggio dell’ultim’ora di Fox News, Biden stacca persino l’avversario repubblicano Donald Trump di 11 punti (49% a 38%).

Dopo un primo evento pubblico piuttosto discreto, davanti a qualche centinaio di sindacalisti a Pittsburgh, il centrista ha scelto di lanciare l’inizio della campagna elettorale con un evento più grande a Filadelfia, dove ha allestito il quartier generale della sua campagna. “Se l’America vuole un presidente che vomita odio non ha bisogno di me, perche già ne ha uno che lo fa”: è il durissimo attacco a Donald Trump che Biden sferrerà nel comizio. Secondo le anticipazioni diffuse alla stampa, l’ex vicepresidente lancerà un appello per l’unità del Paese e per un’America che deve riconquistare dignità e rispetto sul palcoscenico internazionale, dipingendo il tycoon come “distruttivo e divisivo”. Consolida il suo vantaggio sui numerosi rivali Dem, giocando la carta della moderazione centrista per distinguersi dall’ala sinistra della famiglia democratica.

FONTE: La Repubblica

Posted in: Estero, Politica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...