Creato il primo batterio sintetico, più vicina la vita su misura

Ottenuto il primo batterio sintetico con un Dna ridotto, ma nel quale nessuna delle istruzioni originarie è andata perduta, proprio come quando viene ‘zippato’ un file troppo pesante per poterlo trasmettere più facilmente.

Pubblicato sulla rivista Nature, il risultato è stato ottenuto dalla ricerca coordinata dal Laboratorio del Medical Research Council (Mrc) a Cambridge, lo stesso dove all’inizio degli anni ’50 è stata scoperta la struttura a doppia elica del Dna.

FONTE: Il Messaggero

Posted in: Cronaca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...