Berlusconi verso le dimissioni Lunedì lascia l’ospedale

Berlusconi potrebbe lasciare l’ospedale San Raffaele già il prossimo lunedì. Netto miglioramento dopo l’intervento per una occlusione intestinale

Sono in costante miglioramento le condizioni di salute di Silvio Berlusconi. Ricoverato da qualche giorno al San Raffaele di Milano, il leader di Forza Italia è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per una occlusione intestinale.

L’ex premier già ieri è stato trasferito dalla terapia intensiva al reparto di degenza. E adesso è stata comunicata la date per le dimissioni: “Il Presidente Berlusconi, in terza giornata postoperatoria, risponde perfettamente alle terapie. I professori Zangrillo e Rosati mantengono la previsione di dimissioni in sicurezza per la giornata di lunedì, a meno di una settimana dall’intervento chirurgico in urgenza“, fanno sapere fonti di Forza Italia. Ieri, come ha riportato l’Adnkronos, il Cavaliere ha scherzato in ospedale: “L’abbiamo scampata anche stavolta”, ha affermato. Parole che denotano una rapida ripresa da parte dell’ex presidente del Consiglio. I figli Marina e Pier Silvio hanno fatto visita la padre in ospedale. “Per fortuna sta bene, sta recuperando velocemente. È stato dimesso dalla terapia intensiva ed adesso è ricoverato nel reparto di degenza”, ha fatto sapere la numero uno del gruppo Mondadori.

Sull’impegno del padre in campagna elettorale, la figlia ha aggiunto: “Dipende da come si sentirà, saranno i medici a dire quando potrà essere dimesso. Posso solo dire che da figlia mi auguro che per una volta metta se stesso e la sua salute davanti a tutto e a tutti. Anche se noi sappiamo come è fatto, non si è mai risparmiato, non ha mai rinunciato a combattere, a lottare per le sue idee, per quello in cui crede”. Infine anche il figlio Pier Silvio ha sottolineato la ripresa del padre: “Ho visto il mio papà, sta bene, come ho avuto modo di dire ieri. È stata una bella botta però ha superato l’intervento alla grande. È un uomo forte e anche questa vicenda è stata un insegnamento, lo dico da figlio, perchè ha uno spirito unico davvero. Adesso starà a lui ma, conoscendolo, penso che sia pronto per la volata finale. Mi auguro che lo faccia con un pò di riguardo. Ma lui è così, è un combattente“.

FONTE: Il Giornale

Posted in: Politica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...