Morte Lyra McKee, Nuova Ira ammette responsabilità

La Nuova Ira ha ammesso la propria responsabilità nell’uccisione della giornalista 29enne Lyra McKee durante gli scontri a Londonderry avvenuti nella notte tra giovedì e venerdì scorsi e ha offerto le sue “sincere scuse” alla famiglia ed agli amici della vittima.



Nel frattempo una donna di 57 anni è stata arrestata in relazione alla sparatoria il cui è morta McKee, uccisa da un colpo d’arma da fuoco alla testa mentre si trovava vicino ad alcuni agenti
“Durante un attacco del nemico – si legge in un comunicato del gruppo terroristico inviato all”Irish News’ – Lyra McKee è morta tragicamente mentre si trovava a fianco delle forze nemiche”.

FONTE: Adnkronos

Posted in: Cronaca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...