Greta Thunberg, la favola green: ecco chi muove i fili

Lunghe trecce bionde. Viso pulito. Sguardo dolce ma determinato.

E finalmente, Greta è tra noi. Così l’Italia si sentirà più green e vedrà con i propri occhi il piccolo grande mito. Che è anche un marchio: il marchio Thunberg. Quello della sfida climaticamente corretta, della lotta al disastro climatico planetario, Agire adesso!, grideremo tutti insieme alla simpatica sedicenne svedese sul mega palco di Piazza del Popolo tutto a pedali, alimentato dall’energia di 128 biciclette – che probabilmente procurerà a Greta, sponsorizzata da deputati socialdemocratici svedesi, il Premio Nobel per la Pace. Come lo hanno avuto Walesa e Madre Teresa di Calcutta, Chamberlain e Mandela. E per fortuna che a Roma non c’è Trump («Non ho tempo per incontrarlo», ha annunciato Greta accolta ieri da super-star al Parlamento europeo), ma c’è la presidente Casellati, e domani la ragazza andrà in Senato e sarà un tripudio, e soprattutto c’è il Papa. Che è quasi green quanto lei e la aspetta.

FONTE: Il Messaggero

Posted in: Cronaca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...