Netflix dice basta al mese di prova gratuito in Italia

La notizia ha subito scatenato polemiche in Rete così la stessa Netflix è intervenuta: “Stiamo testando la disponibilità e la durata di una prova gratuita per capire meglio come i consumatori valutano Netflix”, ha spiegato la piattaforma

Netflix ha detto basta alla possibilità di fare un mese di prova gratis della sua piattaforma di streaming. Forse perché abusato un po’ troppo, forse per altri motivi, Netflix ha deciso di sospendere il mese di prova gratuito in Italia, come si legge sul sito nell’aggiornamento delle condizioni di utilizzo: “Attualmente la prova gratuita non è disponibile nel tuo Paese“. Il provvedimento riguarda infatti per ora solo l’Italia perché se si seleziona un altra nazione, come Francia o Germania, i 30 giorni di test gratuito prima dell’abbonamento sono ancora attivi.

La notizia ha subito scatenato polemiche in Rete così la stessa Netflix è intervenuta: “Stiamo testando la disponibilità e la durata di una prova gratuita per capire meglio come i consumatori valutano Netflix – ha spiegato -. Questi test tipicamente variano in termini di durata e Paesi, e potrebbero non diventare permanenti”. Intanto, chi vuole vedere i contenuti della piattaforma deve pagare sin da subito la quota mensile di abbonamento: 7,99 euro per il base, 10,99 euro per quello standard e 13,99 euro per il Premium.

FONTE: Il Fatto Quotidiano

Posted in: Cronaca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...