L’Aquila 10 anni dopo il terremoto – Marco e Davide, macellai: “I vicoli del centro erano la nostra casa”

La loro attività di macelleria va avanti dagli Anni ‘50.

Ora Marco Francesconi e suo figlio Davide, che ha solo 18 anni, proseguono la tradizione di famiglia. “Siamo stati mia sorella ed io a dare ai nostri genitori la forza di restare qui. Il mio futuro lo immagino qui, con il mio lavoro e la mia famiglia. Forse serviranno altri 20 o 30 anni, ma L’Aquila tornerà più bella di prima”

FONTE: La Repubblica

Posted in: Cronaca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...