Morandi, Bucci: «Venerdì la firma del progetto esecutivo». A Pasqua la riapertura di via Fillak

Genova – Marco Bucci, sindaco del capoluogo ligure e commissario per la ricostruzione del ponte Morandi, ha detto questa mattina che «domani (venerdì 5 aprile, ndr) saremo in condizioni di firmare il progetto esecutivo di ricostruzione del viadotto».

Il primo cittadino ha spiegato che «domani avremo tutti i documenti per firmare il piano dopo il parere del Consiglio superiore dei Lavori pubblici» e che «attendiamo per stasera la Valutazione d’impatto Ambientale “semplificata” del ministero dell’Ambiente», dicendosi «fiducioso che chiuderemo entro domani, al massimo entro sabato». Questo anche se col decreto Genova il parere del ministero non sarebbe necessario: «Potrei andare avanti – ha detto Bucci – ma vogliamo tenerne conto».

La riapertura di via Fillak? «Il mio regalo di Pasqua»
Sempre questa mattina, Bucci ha annunciato che «entro un paio di settimane» saranno pronte le 6 torri di sostegno della “pila” 10, nel cantiere est di ponte Morandi (quello sopra le case di via Porro), che permetteranno di mettere in sicurezza la struttura, di consentire il quarto accesso degli sfollati nelle loro case e permettere l’apertura di via Fillak, ultima strada di collegamento tra la Valpolcevera e il centro ancora in “zona rossa”, e quindi chiusa.

«L’apertura di via Fillak sarà il mio “uovo di Pasqua” per la città», ha detto il sindaco, in qualche modo confermandola per la terza settimana di aprile, dunque in ritardo di 7 giorni rispetto agli ultimi annunci .

Sempre riguardo alla parte est, «le aziende stanno mettendo a punto un piano alternativo per la demolizione senza esplosivo delle “pile” 10 e 11, che sarà messo a confronto con quello che prevede l’uso della dinamite»; ancora senza una data certa, invece, la demolizione (in questo caso “meccanica”) della “pila” 5, sul versante ovest: si era deciso di evitare l’uso di esplosivo in seguito al rinvenimento di fibre di amianto nel calcestruzzo anche se sotto la soglia di rischio stabilita per legge.

FONTE: Il Secolo XIX

Posted in: Politica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...