La tregua non ferma i razzi: nella notte combattimenti fra Israele e le milizie palestinesi di Gaza

Oggi il rientro di Netanyahu dopo l’incontro con Trump


TEL AVIV – Malgrado l’annuncio giunto da Hamas di un cessate il fuoco mediato dall’Egitto, sono proseguiti nella notte i combattimenti fra Israele e le milizie palestinesi di Gaza.
Dalla Striscia – aggiorna la radio militare – sono stati lanciati verso Israele una sessantina di razzi che non hanno provocato vittime.
Da parte sua – aggiungono fonti militari – Israele ha colpito 15 “obiettivi terroristici”. Nelle località israeliane vicino a Gaza le scuole sono tenute oggi chiuse, per ragioni prudenziali.
Nel frattempo il premier Benjamin Netanyahu – che ieri è stato ricevuto da Donald Trump in un incontro in cui il presidente Usa ha firmato una dichiarazione con cui riconosce la sovranità israeliana sul Golan – sta adesso rientrando in Israele, dove è atteso nella tarda mattinata.

FONTE: La Repubblica

Posted in: Cronaca, Estero

Annunci

Un pensiero riguardo “La tregua non ferma i razzi: nella notte combattimenti fra Israele e le milizie palestinesi di Gaza Lascia un commento

  1. Repubblica però non dice che la notte scorsa un razzo palestinese ha abbattuto una casa – abitata – vicino a Tel Aviv. Repubblica però non dice delle manigestazioni anti Hamas che ci sono in questi giorni nella striscia di Gaza. Repubblica è un giornale buono per raccogliere la merda del gatto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...