Bologna, caduti dalla finestra dell’ottavo piano. Muoiono a 11 e 14 anni

Duplice tragedia alla Barca intorno alle 10. I due piccoli sono fratelli, inutili tutti i soccorsi. I vicini: “Gli infermieri si sono messi le mani nei capelli”


Bologna, 23 marzo 2019 – Due ragazzini, due fratelli, sono morti dopo essere precipitati dall’ottavo piano di un palazzo alla Barca, alla periferia di Bologna, via Quirino di Marzio. La duplice tragedia è avvenuta intorno alle 10 di questa mattina: dalle prime informazioni si tratta di un 14enne e un 11enne. I piccoli sono precipitati in una sorta di cortile interno (foto), una rientranza di via Di Marzio, che conduce a vari numeri civici dei palazzoni della zona.
A dare l’allarme sono stati numerosi vicini le cui finestre si affacciano sullo spazio privato, che hanno visto i due piccoli corpi riversi sull’asfalto: i sanitari del 118, però, non hanno potuto fare nulla per salvarli. I vicini che hanno dato l’allarme sono sotto choc. “Ero con un amico quando li abbiamo visti, lui ha chiamato l’ambulanza”, è il racconto all’Ansa di un residente, Franco Pizzuti, uno dei primi ad accorgersi della presenza dei corpi di due ragazzini. “Quando è arrivato il personale sanitario – racconta – sono iniziate le manovre per rianimarli. Ma poi gli infermieri si sono messi le mani nei capelli“.

FONTE: Quotidiano.net

Posted in: Cronaca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...