L’Attacco dei Giganti – Una serie da non perdere

Oggi vi voglio parlare di una serie anime che non solo mi è piaciuta un sacco, ma ci ho anche lasciato il cuore alla fine della seconda stagione. Non è una storia d’amore anzi una storia davvero cruda e violenta. Ho iniziato a vedere i cosplay di questa serie un anno fa circa, e da allora ho sempre pensato ma chissà chi sono e cosa significa. Beh ora lo so. Loro erano dei soldati e dei fieri combattenti di… L’ATTACCO DEI GIGANTI!


L’attacco dei giganti, ovvero Shingeki no kyojin per chi ama le cose Originali, nasce come manga dark fantasy post apocalittico scritto e disegnato da Hajime Isayama. Da noi in Italia il manga arriva nel Marzo del 2012 editata da Planet Manga della Panini Comics. Ovviamente dal manga è stato tratto, anche grazie a Wit Studio in collaborazione con Production I.G, diretto da Tetsurō Araki (conosciuto dalle folle anche per il suo lavoro precedente Death note). Sono andate online 2 serie tv dal 2013 al 2017 con i film cinematografici riassuntivi ed è prevista una terza stagione invece per la primavera (rumors) del 2018. Vi voglio solo dire che ha ottenuto da subito un successo strepitoso e infatti è stato uno dei manga che ha ottenuto una nomination per il premio Manga Manga Taishō nel 2011, ha vinto il Premio Kodansha per i manga nella categoria miglior manga per ragazzied è stato nominato alla sedicesima e alla diciottesima edizione del Premio culturale Osamu Tezuka.

La storia è ambientato in un medioevo post apocalittico, in una zona del mondo imprecisato, (sembrerebbe nord Europa ma non è chiarissimo). Sono stati eretti tre cerchie di mura alte 50m che dividono gli umani dai giganti. Le cerchie hanno nomi femminili e sono Wall Marie (esterno), Wall Rose (intermedio) e il Wall Sina (interno). Più ci si dirige all’interno e più la sicurezza e le condizioni di vita sono migliori anche a seconda dello status (nel Wall Sina vivevamo soltanto i benestanti).

All’interno di queste mura facciamo la conoscenza dei nostri protagonisti. Eren è un ragazzino che vive con la sua famiglia e Mikasanelle mura più esterne della città, osservando con ammirazione i soldati del Corpo di Ricognizione che periodicamente esplorano i territori limitrofi con scarso successo. Qui gli umani vivevano da c.a cent’anni in pace e armonia, quando all’improvviso compare un gigante dalle dimensioni mai viste che abbatte le mura delle città permettendo l’incursione di un’orda di giganti. Ed è qui, in questo preciso istante che Eren vede con i suoi occhi la ferocia e la distruzione portata dai Giganti e, dopo aver assistito alla tragica morte della madre, giura di vendicarsi di quelle abominevoli creature a qualunque costo.

Entra così nell’esercito e inizia così la sua battaglia contro i Giganti. Da questo momento in poi la storia dei nostri eroi inizierà come un fiume in piena tra azione e storie di umanità che mi hanno portato ad amare questa saga. Non ho mai letto i manga ma so che essendo loro più avanti con la storia vi potranno dare anche emozioni più forti.

Voglio concludere qui l’articolo non solo perché se continuassi vi farei uno spoiler dopo l’altro ma perchè spero che leggendo questo articolo possa insinuarsi in voi un pò di curiosità… Sappiate che succederanno molte cose alcune pazzesche!

FONTE: https://wikinerd1.wordpress.com/2018/07/21/lattacco-dei-giganti-una-serie-da-non-perdere/?fbclid=IwAR1qEJTuV625TZK1KRHcBxsZfs3ZRhAcy04cJSuRAkUru7Qf8ZuATQ17a7E

Seguite i nostri amici di: https://wikinerd1.wordpress.com/

Posted in: Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...