Torino, l’abbraccio della sindaca alla famiglia di Marisa, seconda vittima di piazza San Carlo

Le esequie celebrate dall’arcivescovo Nosiglia: “Chi ha determinato con il suo comportamento la tragedia abbia un sussulto di dignità che sfoci nell’assunzione delle proprie responsabilità”


Un abbraccio lungo e intenso è quello che la sindaca di Torino Chiara Appendino ha riservato davanti al feretro di Marisa Amato a Viviana, Danilo e Vincenzo D’Ingeo, i figli e il marito della donna rimasta tetraplegica dopo essere stata travolta dalla folla che fuggiva da piazza San Carlo per la paura di un attentato, durante la proiezione della finale di Champions League Juventus-Real Madrid il 3 giugno 2017.
La chiesa di Santa Rita è gremita di persone, amici e conoscenti di Marisa, morta a 65 anni il 25 gennaio per le conseguenze di un’infezione. Ad aprire la celebrazione del funerale è stato il messaggio dell’arcivescovo Cesare Nosiglia, che dopo aver rivolto un pensiero ai familiari – “Lei vi ha lasciato un’etedità preziosa con la sua vita e il suo sacrificio” – ha lanciato un affondo ricordando le circostanze che quella sera che doveva essere di festa per i tifosi bianconeri e che invece si è trasformata in una tragedia con due vittime e oltre 1.500 feriti.

“ll Signore susciti – ha detto – in chi ha determinato con il suo comportamento la tragedia di piazza San Carlo un sussulto di dignità e di rimorso delle coscienze che sfoci nell’assunzione delle proprie responsabilità, riconosciute davanti alla giustizia umana, condizione necessaria per ottenere la misericordia di Dio. Preghiamo per la nostra città ferita. La morte di Marisa susciti in ogni suo cittadino un senso di responsibilità della cosa civile e un forte impegno di ripresa morale fondata sui valori cristiani e civili”.

FONTE: La Repubblica

Posted in: Cronaca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...