La spesa al supermarket come un mutuo: 722 euro al mese

Non c’è dieta o bilancia che tenga: una tavola made in Italy, e, forse soprattutto, made in sud non può non essere fornita di pasta, secondo, contorno, frutta e, laddove possibile, anche un dolce.

Ma per mangiare, quanto spendono esattamente i salernitani? E il carrello della spesa quanto incide sui redditi familiari?

Prima notizia, non positiva: la spesa alimentare pesa non poco sugli equilibri economici delle famiglie salernitane, soprattutto se si considera il cosiddetto nucleo standard, ovvero due genitori e due figli. Per quattro persone, infatti, la forbice annuale di spesa al supermercato va dai 3.470 euro agli 8.673. Che, diviso, per i dodici mesi dell’anno, vuol dire dai 289 ai 722 euro. In pratica una rata di un mutuo. La differenza tra una distanza così evidente delle fasce di costo dipende dalla tipologia della spesa. La quota degli 8.673 euro si raggiunge con prodotti di marca, senza alcuna attenzione nei confronti di eventuali offerte o sconti. La soglia dei 3.470 euro è relativa alla spesa da discount. Ad ogni modo, una famiglia salernitana, anche se con la massima attenzione al risparmio, non spende mai meno di 9 euro al giorn. Volendo fare una spesa oculata ma non nei discount, il costo medio annuale è di poco superiore ai 4.500 euro, che vuole dire 375 euro al mese, e cioè 12 euro al giorno.

FONTE: Il Mattino

Posted in: Cronaca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...