Bari, il pediatra che legge ai bambini: “Shakespeare e Dante per crescere sani”

Nello studio del dottore, di sera, si leggono i libri. Rocco Saldutti è un pediatra di Acquaviva delle Fonti che organizza incontri di lettura nel suo ambulatorio, dopo le visite:

due volte a settimana, divisi per fascia d’età. E si leggono sì testi pensati per l’infanzia, spesso illustrati, ma anche opere di grandi autori come Dante e Shakespeare.”Abbiamo già letto l’Inferno, ora stiamo lavorando sui sonetti di William Shakespeare”. Qualche genitore si è unito nel ruolo di lettore per i bambini, qualche bimbo porta con sé un amichetto. L’appuntamento è dalle 19,15 alle 20,15: “si tratta di togliere ai bambini solo un’ora di televisione”. Con tanti risultati: “Magari possono aiutarmi a capire se qualche bambino ha deficit oppure se ci sono problemi di socialità, e poi le pagine dei libri diventano per il dottore Saldutti anche altro: un modo per spingere i sui piccoli pazienti a prepararsi per affrontare il mondo. Vige un solo divieto, però: “Nella zona dell’ambulatorio non è permesso l’uso di cellulari e tablet. Non solo ai bambini, ma anche e soprattutto ai genitori”

FONTE: La Repubblica

Posted in: Cronaca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...