Brexit, bocciato l’emendamento sul rinvio dell’uscita dalla Ue

La deputata laburista Yvette Cooper aveva chiesto di posticipare l’abbandono dell’Unione europea di almeno tre mesi. Ma la sua proposta è stata respinta dalla camera dei Comuni con un margine di 23 voti


LONDRA – Non passa il tentativo di fermare il “no deal”. L’emendamento presentato dalla deputata laburista Yvette Cooper per rinviare la Brexit di almeno tre mesi è stato respinto stasera dalla camera dei Comuni con un margine di 23 voti, dunque abbastanza ampio: 321-298. E’ risultata decisiva l’opposizione di una parte del Labour, che considerava qualsiasi rinvio del 29 marzo, la scadenza per la prevista uscita dall’Unione europea, come un tradimento del risultato del referendum.

Lo stesso Jeremy Corbyn, leader del partito, ha tenuto una posizione ambigua: da un lato non ha appoggiato ufficialmente la mozione della sua deputata, dall’altro ha fatto sapere ai giornalisti attraverso sue fonti che la sosteneva. Un modo di tenere i piedi in due staffe, per non perdere il consenso degli elettori laburisti che votarono per la Brexit nel referendum di due anni e mezzo fa. Anche se così facendo rischia di perdere i voti dell’ala più giovane e più europeista della sinistra britannica.

Intanto i Comuni si preparano a votare sulla mozione del deputato conservatore Graham Brady per riaprire il negoziato con la Ue alla ricerca di “alternative” con forza di garanzia legale al “backstop”, la controversa misura dell’accordo negoziato da Theresa May in base al quale il Regno Unito resterebbe nell’unione doganale se non si trovano altre soluzioni per mantenere aperto il confine fra Irlanda del Nord britannica e repubblica d’Irlanda.

Da Bruxelles mettono le mani avanti: “L’accordo non è rinegoziabile”. Ma la premier afferma: “Proverò a convincerli, questo emendamento mi darebbe il mandato sufficiente per riaprire la trattativa. E’ interesse comune delle due parti arrivare a un’uscita concordata”.

FONTE: La Repubblica

Posted in: Estero, Politica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...